Eremo di San Leonhard

Attraversando il sentiero nel bosco, dopo circa 20 minuti, si raggiunge l’Eremo di San Leonardo, un luogo isolato e immerso nella natura, in posizione privilegiata per ammirare le Dolomiti circostanti.

 

È stato edificato nel punto in cui la Vergine apparve a Leonhard Weissensteiner ma non si hanno indicazioni esatte circa la data di costruzione. La cappella venne distrutta nel 1787 quando il Santuario venne soppresso per ordine dell’imperatore Giuseppe II e ricostruita nel 1870 con sassi porfirici in stile neoromanico. All’interno si trova soltanto una pala d’altare realizzata da un’artista locale Hans Brunner nel 1946.

 

Scendendo le scale si trova la cella dell’eremita scavata in una grotta riadattata, oggi arricchita di crocifissi, corone, croci e scritti sacrali.

scopri i pellegrinaggi
eremo pietralba weissenstein dolomiti vacanze

Visita il santuario

Da quest’anno è possibile prenotare la visita guidata del Santuario,
un viaggio tra la storia e l’arte, ogni lunedì e venerdì dalle 16.00 alle 17.00.

Prenota

Preghiera alla Madonna di Pietralba

Signore Gesù che sul Calvario sei stato consolato
dalla presenza della Madre
e dopo la sua morte hai di nuovo riposato sulle sue ginocchia,
guarda alla nostra necessità e accogli le suppliche,
che ti presentiamo per mezzo della Madonna di Pietralba.
Amen!